Progetta il tuo stand per una customer experience memorabile
12726
post-template-default,single,single-post,postid-12726,single-format-standard,mikado-core-2.0.4,ajax_fade,page_not_loaded,,mkd-child-theme-ver-1.0.0,mkd-theme-ver-2.1,smooth_scroll,cookies-not-set,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
 

Progetta il tuo stand per una customer experience memorabile

Progetta il tuo stand per una customer experience memorabile

Le fiere sono contesti frenetici nei quali i clienti hanno un ridotto patrimonio di tempo e di attenzione da dividere tra le proposte che incontrano durante la loro visita e gli espositori competono per ottenere un po’ di quel tempo e di quell’attenzione.

Per coinvolgere più visitatori possibili è necessario puntare sull’impatto visivo ed emotivo. Per questo motivo, l’allestimento dello stand va progettato con un obiettivo ben preciso: costruire una customer experience definita per soddisfare al meglio le esigenze del cliente e veicolare i valori aziendali.

 

L’allestimento non è quindi solo questione estetica, ma soprattutto un progressivo e graduale avvicinamento del visitatore al brand e al prodotto, un ambiente favorevole per la “brand building” per migliorare l’awareness e le performance aziendali.

Un layout efficace e un design emozionale sono gli ingredienti segreti per attirare visitatori e trasformarli in clienti. Come fare? Cercando di coinvolgerli tramite un primo contatto: che si tratti iscriversi a una mailing list o di lasciare i biglietti da visita, lo stand deve creare sentimenti di valore e fiducia che aiutino a stringere questa relazione.

Dall’allestimento al colore fino all’illuminazione, l’uso strategico di questi elementi è la chiave per la realizzazione di uno stand accattivante e attrattivo.

 

 

Coinvolgi suscitando emozioni

Affinché il tuo stand risulti attrattivo è bene prima capire il tipo di cliente che si vuole conquistare.

La definizione del target cui si ambisce, capirne le necessità e in che modo la tua azienda può essere di supporto è di fondamentale importanza per sviluppare un design emotivamente coinvolgente.

L’emozione del “sentirsi bene” rende le persone disposte a impegnarsi per uno specifico prodotto, servizio o azienda.

 

 

 

I colori vincenti

Il colore ha la capacità di influenzare lo stato d’animo delle persone e di conseguenza anche le loro scelte: per questo è un fattore che le aziende non possono sottovalutare.

Ai colori del brand si possono affiancare anche altri toni che rendano lo stand più accattivante e interessante, che diano risalto ad alcuni elementi e prodotti rendendoli protagonisti.

Durante la progettazione e la realizzazione dello spazio espositivo è quindi importante studiare quali possano essere i colori in linea con il comportamento dei potenziali clienti per stimolare attenzione ed interesse.

 

 

Crea l’atmosfera giusta

Quando si valuta la riuscita di uno stand fieristico, la metà del merito va al tipo di illuminazione utilizzato. La luce giusta non soltanto fa risaltare il brand e il prodotto, ma contribuisce ad una migliore customer experience.

La luce, a tal proposito, è un elemento di fondamentale importanza per distinguersi e fare la differenza: mette in risalto i prodotti, valorizza il brand, rende immediatamente riconoscibile lo stand e, creando la giusta atmosfera, si crea una miglior esperienza immersiva per il cliente.

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.